Un cammino lungo un sogno

Pagina di VolpePellegrina
Pubblicata il 07/04/2017

Ho percorso per primo la Magna Via Francigena quando era poco più che un ricordo e una traccia piena della polvere della storia. Era un libro le cui pagine rimanevano chiuse da molto tempo, coperte dallo strato di polvere della storia.
Un antico diploma conservato a Toledo negli archivi reali spagnoli e molte copie sparse per la città di Palermo ed i suoi archivi. Codici di regie trazzere e nomi di paesi sconosciuti.
Cosa c’era di meglio? percorrerla con il cuore leggero e con la compagnia giusta di chi sapeva sempre supportare la strada.
Poi furono sorrisi paese dopo paese, furono strade e tracce ritrovate. Ora sono sistemi complessi, reti di strutture e di comuni, progetti di valorizzazione.
Domani? saranno passi di altri pellegrini.