Comune di Palermo

Strutture Ricettive
TUTTI
Ricettività
Servizi
Luoghi di culto
Ristorazione

Cenni storici e sul territorio:

Palermo è un comune italiano di 671 696 abitanti, capoluogo della Regione Siciliana. È il quinto comune italiano per popolazione e venticinquesimo a livello europeo, e il principale centro urbano della Sicilia e dell’Italia insulare.
È sede dell’Assemblea regionale siciliana, il più antico parlamento al mondo in attività, dell’Università degli Studi, dell’Accademia di belle arti di Palermo e della principale Arcidiocesi Regionale.
La Santa Patrona è Santa Rosalia, ma sono venerate anche Sant’Agata, Oliva di Palermo, Benedetto da San Fratello.
La città vanta una storia millenaria e ha avuto un ruolo importante per le vicende del Mediterraneo e dell’Europa. Fondata come “città-porto” dai Fenici tra il VII e il VI secolo a.C., fin dal principio ha rappresentato un importante snodo commerciale e culturale fra Occidente e Oriente.
La lunga storia della città e il succedersi di numerose civiltà e popoli le hanno regalato un notevole e unico patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti delle mura puniche per giungere a ville in stile liberty, passando dalle residenze e dai luoghi di culto in stile bizantino e arabo-normanno, alle architetture gotiche e basiliche barocche, ai teatri neoclassici e ai palazzi razionalisti.
Per ragioni culturali, artistiche ed economiche è stata in passato ed è ancora una delle principali città della regione euro-mediterranea ed è fra le principali destinazioni turistiche del Mezzogiorno d’Italia e d’Europa.
Le residenze arabo-normanne, la cattedrale e altre chiese, insieme al duomo di Monreale e a quello di Cefalù, sono state inserite nella lista dei patrimoni dell’umanità dall’Unesco il 3 luglio del 2015 nel sito seriale “Palermo arabo-normanna e le cattedrali di Cefalù e Monreale”.

Cultura e arte:

Aree archeologiche:

Siti protetti:

Altri itinerari integrati: